Cerca
  • Assistenza&Sostegno

Internet fa bene alla salute degli anziani

Aggiornato il: 18 set 2019

Il 14,3% degli over 65 italiani usa Facebook e il 6,6% YouTube.

Un’avanzata globale che porta benefici!



E’ proprio la fascia di età compresa tra i 55 e i 74 anni quella che risulta in costante aumento nell’uso di internet e dei social media. Negli Stati Uniti sono già avanti: il 43% degli over 65 ormai usa i social network, nel 2006 era appena l’1%. Il grande boom è avvenuto negli ultimi quattro anni, quando la percentuale è triplicata.


Oggi in Italia 35 milioni di utenti navigano su internet, il 50,3% degli italiani sono iscritti a Facebook e di questi l’11% sono anziani. Secondo le stime dell’Associazione italiana di psicogeriatria (Aip) circa un milione e mezzo di anziani usano il noto social network per tenersi in contatto con parenti e amici e, grazie agli stimoli della rete, hanno minori disturbi di memoria e mantengono il cervello giovane più a lungo.



Non solo: gli over 65 che utilizzano i social network si sentono meno soli, come dimostrato da un’indagine condotta dal progetto Ages 2.0 (Activating and Guiding the Engagement of Seniors through social media), inoltre c’è anche un altro studio in merito, condotto da Shelia Cotten della Michigan State University e pubblicato sul Journal of Gerontology: la ricerca ha seguito per sei anni la vita quotidiana di migliaia di anziani americani in pensione, elaborando i dati sullo stato di salute e di benessere di entrambi i sessi. Il risultato più significativo è che tra gli anziani che utilizzano internet la probabilità di ammalarsi di depressione è inferiore del 30% rispetto agli altri.


#social #facebook #depressione #terzaetà #senilità #anziano #internet

10 visualizzazioni

Via Pietro da Lissone n°72, 20851 Lissone (MB)

Lun:

Mar:

Mer:

Gio:

Ven:

Sab:

Dom:

9:00/12:00 - 14:30-19:00

9:00/12:00 - 14:30-19:00

9:00/12:00 - 14:30-19:00

9:00/12:00 - 14:30-19:00

9:00/12:00 - 14:30-19:00

Chiuso

Chiuso

  • Facebook
  • Instagram Icona sociale